scelta camicia

Le 7 regole per scegliere una camicia

La camicia è uno degli indumenti più importanti per un uomo. La storia della camicia, seppur non nel senso in cui la intendiamo ora, è molto antica. Nella tarda Romanità era una veste leggera (lino o bisso) da portare rigorosamente sotto la tunica, ma era nascosta. Fino al 1500 la camicia era mostrata solo attraverso i tagli delle maniche della veste.

 

L’importanza della camicia crebbe nell’abbigliamento maschile nel periodo Barocco, quando fu inventata la cravatta. Uno dei principali testimonial della camicia, rigorosamente bianca e con una cravatta con nodo impeccabile, fu Lord Brummell, che la riteneva uno degli elementi indispensabili per un vero dandy.

 

Ma per scegliere una camicia corretta servono degli accorgimenti. Ecco le 7 regole per scegliere la giusta vestibilità della tua camicia:

 

– Scegliere la taglia giusta

Per determinare in maniera esatta la taglia e la vestibilità adatta occorre valutare diverse grandezze. Prima di tutto la misura del collo, che deve essere presa dal centro dell’asola fino al centro del bottone. Per valutare il torace la camicia deve essere abbottonata, si posiziona orizzontalmente il metro sotto la cucitura del giromanica (ascella). Il girovita, sempre con la camicia abbottonata, si valuta la larghezza posizionando il metro tra l’ultimo e il penultimo bottone. La lunghezza della manica si prende dalla cucitura della spalla fino all’estremità della manica polso incluso. Ed infine la lunghezza della manica: si posiziona il metro al centro del retro della camicia e misura partendo dalla cucitura del colletto fino all’orlo della camicia.

 

– Il colletto

E’ la parte più importante della camicia, in quanto rappresenta personalità e stile della camicia e di chi la indossa. E’ l’unica parte visibile della camicia, quando indossata sotto una giacca. Deve aderire al collo, lasciando lo spazio per inserire un dito, quando la camicia è abbottonata. Da non sottovalutare che il colletto funge da cornice al volto. Per i canoni classici il colletto deve sporgere dal collo della giacca di circa 1,5 cm. Il collo alla francese si addice maggiormente ad un viso lungo e magro in quanto le punte separate e corte tendono ad allargare la forma, mentre le punte più chiuse del colletto italiano sono consigliate alle persone con viso largo e robusto, poichè tendono a snellire il viso.

 

– La manica

La manica deve essere leggermente più ampia nella parte superiore del braccio rispetto alla zona più vicino al polso. E deve scendere formando una linea senza grinze. Non deve essere troppo aderente alle braccia. Parte leggermente più larga all’altezza della spalla, per poi restringersi fino al polsino.

 

– I polsini

I polsini devono coprire completamente il polso e sfiorare il pollice. Il polsino deve sempre essere visibile sotto la giacca (anche muovendo il braccio) e non essere troppo stretto da comprimere il polso.

 

– Spalle

La cucitura della spalla della camicia deve essere posizionata nel punto più lontano dal centro del petto. Il giromanica deve permettere il movimento, senza stringere. Alzando il braccio la camicia deve rimanere infilata nei pantaloni.

 

– Lunghezza della camicia

La giusta lunghezza di una camicia classica da portare nei pantaloni non deve superare di 10-15 centimetri il fondoschiena, l’orlo curvato e con i movimenti non deve uscire dai pantaloni.

 

– Larghezza della camicia

Le camicie possono essere sfiancate (adatte per uomini dalla costituzione atletica o altrimenti magra). Per chi invece non ha una forma perfetta può scegliere una camicia classica, contraddistinta dal tradizionale taglio dritto. La camicia deve scendere sui fianchi senza creare pieghe, senza ricadere sulla cintura dei pantaloni. La camicia deve seguire la linea del corpo e l’abbottonatura non deve creare grinze attorno le asole.

 

Questi sono tutti accorgimenti da adottare nella scelta di una camicia. Ricordiamoci che ogni corpo non è uguale ad una altro. Il nostro consiglio è di rivolgersi ad una sartoria su misura, che vi permetterà di avere una produzione artigianale Made in Italy, che aderisce perfettamente al vostro corpo e al vostro stile.

No Comments

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.