Lo spezzato, versatile ed estremamente chic

E’ una scelta molto gradita dagli italiani: lo spezzato. Abbinare una giacca e un pantalone di tessuti e cromie differenti, è diventato infatti molto comune per il gentleman di oggi. Ma la scelta di accompagnare i due capi è tutt’altro che una formalità. Come si combinano nuance e tessuti diversi? E’ sempre giusto indossare uno spezzato o in determinate situazioni è bene evitare?

 

Ecco una serie di regole che vi aiuteranno a trovare la soluzione ideale:

1. Imparate a giocare con sfumature della stessa base cromatica (blu-azzurro, grigio-nero, marrone-beige) per chi sceglie un tono più formale, quando vi trovate in ambiente di lavoro dinamico e moderno. Se desiderate essere più casual, abbinate blazer dai toni decisi (borgogna, verde, blu) o patter a base check, a pantaloni più chiari in tinta unita. Se poi vi piace osare, aggiungete pochette luminose o accessori colorati.
2. Un particolare da non sottovalutare è la vestibilità dei capi. Se avete capi su misura non ci sono problemi, potete osare, ma se i capi sono differenti, occhio alle misure.
3. Non dimenticate ma il “bon ton”. Bene esprimere voi stessi, ma sempre all’interno del galateo. In determinate occasioni meglio non osare: ad esempio quando vi trovate ad una serata elegante o un colloquio o appuntamento di lavoro, meglio l’abito. E se non potete rinunciare allo spezzato il giorno del matrimonio? In questo caso l’unico spezzato ammesso sarà il Tight.
4. I tessuti di uno spezzato variano in base alla stagione. Se uso una giacca di lino devo accompagnare con un tipo di stoffa comunque leggera e che si adatti ad essere abbinata alla freschezza del lino. Durante la stagione invernale, non potete pensare di abbinare un pantalone in velluto con un fresco di lana.

 

Altre regole (veloci) da non dimenticare

 

Non usare più di 3 colori insieme
Non indossare blu e nero insieme (salvo qualche eccezione)
Non indossare nero e marrone insieme (tranne in alcuni casi)
Non mischiare stili diversi
Abbina le stringate o i mocassini per un look perfetto

No Comments

Post a Comment